Romano Prodi sul governo: "Auguro a Conte di durare più di me"

Adjust Comment Print

Al di là delle opinioni, però, la proposta di un Ministero per l'immigrazione sta facendo discutere. E sulla sua lunga assenza dalle Feste dell'Unità: "Erano 11 anni che non venivo". Uno è sempre contento di avere degli eredi, il problema è che cosa gli lascia - ha scherzato Prodi rispondendo a chi gli ricordata che 'Conti è un po' l'erede di Prodi' -. "Le elezioni sono assolutamente legittime, ma è legittimo anche che una legislatura duri cinque anni - ha detto Prodi -". Quindi la situazione nel paese è completamente diversa. Il cercare di farla durare a mio parere è un fatto democraticamente non solo legittimo, ma doveroso. La situazione è totalmente diversa dai miei tempi: abbiamo vinto con una coalizione organizzata, adesso c'è una legge elettorale per cui non c'è nessuno che vince mai.

Prodi, insomma, ritiene che il Governo M5S - PD sia una "faticosa e interessante proposta".

Juventus Napoli streaming: dove vedere il match, no Rojadirecta
In avanti, dunque, spazio ancora a Mertens nel ruolo di falso nueve, con Insigne , Fabian Ruiz e Callejon alle sue spalle. Seconda giornata all'insegna della Serie A con il posticipo dell'anticipo tra Juventus e Napoli .

A chi gli ha domandato se ci potesse essere un'alternativa ai giallorossi, Prodi ha risposto negativamente: "Si sarebbe andati avanti a votare per poi iniziare lo stesso tipo di gioco". Sul tema immigrazione, l'ex premier ha la sua ricetta, che lui chiamerebbe solo consiglio: "Serve un ministero dell'immigrazione, il tema ormai è gigantesco".

Chiamato a commentare la recente esperienza di governo gialloverde, il co-fondatore del Partito Democratico parla di "matrimonio un po' tribolato, è durato 14 mesi ed è finito male".

Comments