Juventus-Napoli 4-3: spettacolo e gol all’Allianz Stadium

Adjust Comment Print

È finita 4-3, ha deciso un clamoroso autogol di Koulibaly al 92º minuto.

Va alla Juventus il primo big-match del campionato. Ottimo segnale il fatto che a mettere a referto i tre gol per il Napoli siano stati tre nuovi acquisti, testimonianza dell'ottimo mercato fatto quest'estate.

È deluso e insoddisfatto Carlo Ancelotti dopo la sconfitta del Napoli contro la Juventus. Lo stesso fa Szczesny al 15′ su conclusione di Allan, liberato al tiro da Insigne. Contemporaneamente si infortuna De Sciglio e al suo posto entra Danilo. Assist di Douglas Costa e sinistro vincente di Ronaldo che non dà scampo a Meret. Certo, la Juve ha due punti in più. Nella ripresa il Napoli si rende finalmente pericoloso, ma al 62′ Cristiano Ronaldo cala il tris.

Giampaolo, Milan torni a fare il Milan
Lui mi ha detto: "Guarda che il Milan ti vuole più di tutti". "Quando sono sul campo ho fame". Importanti quindi, per la sua scelta definitiva, sono state le parole di Marco Giampaolo .

Tre minuti e arriva il raddoppio. I rossoneri alla loro prima partita stagionale a san Siro hanno battuto 1-0 il Brescia.

La Juve dopo aver rischiato di fare 5 gol e trovarsi sul baratro, perde sicurezza, esce di testa dalla partita e dimostra ancora comprensibili limiti fisici, il colpo sembra fallito, il giovane deLigt stecca molto (in almeno 2 gol è responsabile) in una serata che vede i centrali andare a farfalle spesso e volentieri. Sicuramente, ma anche tanta voglia di giocare a calcio e segnare un gol in più di quanti ne si può subire. Ora il programma della domenica prevede alle 18.00 il derby tra Lazio e Roma, con qualche piccola preoccupazione per l'ordine pubblico. Numeri che diventano ancor più favorevoli alla Juve se si prendono in esame solo le partite giocate a Torino: 45 successi dei padroni di casa, 20 pareggi e 8 affermazioni degli azzurri.

Comments