Vuelta Espana 2019, le classifiche aggiornate dopo la nona tappa

Adjust Comment Print

"Il corridore sloveno ha preceduto sul traguardo posto a 2.100 metri d'altezza Nairo Quintana, in ritardo di 23". La consueta fuga di giornata parte dopo pochissimi chilometri, con una ventina di corridori protagonisti, tra cui Matteo Fabbro della Katusha Alpecin.

Kevin Hart gravemente ferito dopo un incidente d'auto a Hollywood
A riportare gravi lesioni alla schiena è stato anche il conducente che, secondo la polizia, non aveva bevuto. Lì ha ricevuto le prime cure mediche, per poi essere trasportato al Northridge Hospital Medical Centre.

Al termine della tappa regina della Vuelta 2019 a festeggiare sono stati Tadej Pogacar e Nairo Quintana. Lopez è finito sull'asfalto, ma ha concluso la tappa. Il colombiano è la nuova maglia rossa della corsa spagnola, che vinse già nel 2016. Domani i ciclisti potranno approfittare di un giorno di riposo, prima della prova a cronometro di 36,2km in programma martedì in Francia.

Comments