Conte bis: il giuramento del professore al Quirinale

Adjust Comment Print

"Una volta che, in base alle indicazioni di una maggioranza parlamentare, si è formato un governo, la parola compete al Parlamento e al governo", che "nei prossimi giorni - ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella -si presenterà davanti alle Camere per chiedere la fiducia e presentare il suo programma".

Il premier Giuseppe Conte ha raggiunto Palazzo Chigi alle ore 9.50 circa. "È stata una giornata incredibile e ricca di emozioni - ha scritto Nunzia Catalfo nel pomeriggio nel suo profilo facebook - dopo il giuramento e il primo Consiglio dei Ministri sono venuta al Ministero dove ho voluto incontrare e salutare tutte le persone che lavorano qui con impegno e dedizione".

Sono ventuno i ministri del governo Conte bis: nove sono del Pd.

Zimbabwe: morto a 95 anni ex presidente Robert Mugabe
La notizia della morte di Mugabe è arrivata dal profilo Twitter di Emmerson Mnangagwa , attuale capo di Stato dello Zimbabwe . Era stato arrestato e condannato a dieci anni di carcere per essersi schierato a favore della lotta armata.

Il dissolversi dell'alchimia 5 stelle/Lega ha un sapore "dolce" per Adu, che nella sua nota aggiunge: "Il secondo governo Conte, appena insediatosi, sembra avere caratteristiche più 'normali' del precedente, persino la strisciante offensiva del Movimento 5stelle contro i meccanismi della democrazia rappresentativa sembra tornata sotto il controllo, mai troppo stretto, delle regole istituzionali". Solo la raffica dei click dei fotografi accompagna ora la formula di giuramento letta a turno dai 21 ministri del nuovo governo. E, d'altra parte, come dargli torto: nessuno più di lui se l'è vista brutta e nessuno più di lui ha di che essere contento dell'esito finale della crisi.

L'ultima prova per il governo giallorosso sarà il voto di fiducia alle Camere che, salvo clamorosi colpi di scena, dovrebbe dare il definitivo via libera al nuovo esecutivo che potrà così mettersi al lavoro iniziando dalle questioni più urgenti. Parliamo infatti di questi dem nella squadra di governo: Francesco Boccia (agli Affari regionali), Giuseppe Provenzano (al Mezzogiorno), Elena Bonetti (alle Pari opportunità e Famiglia), Enzo Amendola (agli Affari europei), Lorenzo Guerini (alla Difesa), Roberto Gualtieri (all'Economia e Finanze), Teresa Bellanova (alle Politiche agricole alimentari e forestali) e Paola De Micheli (alle Infrastrutture e Trasporti), forse l'unica un pochino più di primo piano.

Comments