Zimbabwe: morto a 95 anni ex presidente Robert Mugabe

Adjust Comment Print

L'ex presidente dello Zimbabwe, il primo del post-indipendenza, Robert Mugabe, è morto all'età di 95 anni a Singapore, dove negli ultimi anni si recava spesso per sottoporsi a cure mediche.

Morto Robert Mugabe, dopo 37 anni di potere autocratico.

La notizia della morte di Mugabe è arrivata dal profilo Twitter di Emmerson Mnangagwa, attuale capo di Stato dello Zimbabwe.

Era stato arrestato e condannato a dieci anni di carcere per essersi schierato a favore della lotta armata. Dopo 37 anni al potere, fu infatti costretto a dare le dimissioni. Le sue promesse iniziali erano state progressivamente disattese a causa dell'instabilità economica, di presunti brogli elettorali e di continue violazioni dei diritti umani.

Jovanotti, non ti arrabbiare: il tuo Beach Party danneggia l'ambiente
Dopo mesi di polemiche sugli effetti ambientali del suo tour sulle spiagge, Jovanotti sbotta contro gli ambientalisti. Alessia afferma "Ciao Lorenzo, io ero al jova beach party di Lignano del 28/08".

Mugabe, che salì al potere alla fine del governo di minoranza bianca nel 1980, attribuiva i problemi economici del Paese alle sanzioni internazionali e non nascondeva il suo desiderio di governare fino alla morte. Finita di scontare la condanna, si era rifugiato in Mozambico e da lì aveva portato avanti la guerriglia diventando prima il leader dell'ala paramilitare dello Zanu e poi una delle figure chiave del Patriotic Front, nato dall'unione di Zapu e Zanu.

Tuttavia, il crescente malcontento legato alla mancanza di una leadership unita e ad altri problemi è sfociato nell'intervento militare. E nel procedimento di impeachment da parte del Parlamento.

Mnangagwa lo ha definito "un'icona della liberazione, un pan-africanista che aveva dedicato la sua vita all'emancipazione del suo popolo: il suo contributo alla storia della nostra nazione e del nostro continente non sarà mai dimenticato".

Comments