Zimbabwe: morto a 95 anni ex presidente Robert Mugabe

Adjust Comment Print

L'ex presidente dello Zimbabwe, il primo del post-indipendenza, Robert Mugabe, è morto all'età di 95 anni a Singapore, dove negli ultimi anni si recava spesso per sottoporsi a cure mediche.

Morto Robert Mugabe, dopo 37 anni di potere autocratico.

La notizia della morte di Mugabe è arrivata dal profilo Twitter di Emmerson Mnangagwa, attuale capo di Stato dello Zimbabwe.

Era stato arrestato e condannato a dieci anni di carcere per essersi schierato a favore della lotta armata. Dopo 37 anni al potere, fu infatti costretto a dare le dimissioni. Le sue promesse iniziali erano state progressivamente disattese a causa dell'instabilità economica, di presunti brogli elettorali e di continue violazioni dei diritti umani.

Meteo, allerta arancione in Sicilia e provincia di Trapani. Pioggia e temporali
Solo nella giornata di giovedì il tempo dovrebbe migliorare anche al sud e sulla Sicilia , con qualche residua precipitazione. La Protezione civile , sulla base delle avverse previsioni, ha emesso allerta gialla anche in altre regioni italiane.

Mugabe, che salì al potere alla fine del governo di minoranza bianca nel 1980, attribuiva i problemi economici del Paese alle sanzioni internazionali e non nascondeva il suo desiderio di governare fino alla morte. Finita di scontare la condanna, si era rifugiato in Mozambico e da lì aveva portato avanti la guerriglia diventando prima il leader dell'ala paramilitare dello Zanu e poi una delle figure chiave del Patriotic Front, nato dall'unione di Zapu e Zanu.

Tuttavia, il crescente malcontento legato alla mancanza di una leadership unita e ad altri problemi è sfociato nell'intervento militare. E nel procedimento di impeachment da parte del Parlamento.

Mnangagwa lo ha definito "un'icona della liberazione, un pan-africanista che aveva dedicato la sua vita all'emancipazione del suo popolo: il suo contributo alla storia della nostra nazione e del nostro continente non sarà mai dimenticato".

Comments