Zaniolo, la mamma: "Cori dei laziali? Ci siamo fatti quattro risate"

Adjust Comment Print

Francesca Costa, mamma di Nicolò Zaniolo, ha parlato a 'Il Corriere dello Sport' del momento che sta vivendo il figlio con la maglia della Roma e della non convocazione in Nazionale. E anche dopo, con Nicolò, abbiamo scherzato: "Hai visto cosa pensano i laziali della mamma?". Queste cose per fortuna non ci toccano, mi è dispiaciuto solo per l'altra figlia, Benedetta, che è un'adolescente e può rimanerci male. "Nei mesi scorsi ha avuto un appannamento perché non è facile per un ragazzo di nemmeno vent'anni passare dall'anonimato alla vetrina di un club importante, ma lui è la stessa persona di sempre". Se poi c'è altro non me l'hanno detto. Volevo solo manifestare pubblicamente il mio orgoglio a Nicolò: "ha giocato una grande partita nonostante gli insulti, dimostrando di essere diventato un calciatore maturo". "Magari altre madri si comporteranno come me, in futuro". Se soldi e fama lo stanno cambiando?

Il senso e il nonsenso dell’esclusione di Emre Can
EMRE CAN JUVENTUS- Un'esclusione a sorpresa, forse inaspettata, Sarri boccia Emre Can e si apre un nuovo caso in casa Juventus. Mi è stato promesso qualcos'altro la scorsa settimana e ora non riesco proprio a capire.

Sull'interessamento della Juventus in estate, come riporta la redazione de ilbianconero.com, e il possibile addio alla Roma ecco le parole della mamma di Nicolò Zaniolo: "Non so se ci siano state trattative concrete o offerte in estate, ma posso dire che ora Nicolò è felice di giocare nella Roma".

Comments