Inter, la sfida di Conte si chiama qualità

Adjust Comment Print

Entusiasmo alle stelle. Oggi pomeriggio i tifosi dell'Inter hanno invaso Piazza del Duomo a Milano, dove è stata presentata la terza maglia per questa stagione 2019/2020. Giallo sul coro dei tifosi nerazzurri.

Italia Under 21, poker alla Moldavia. Super Frattesi
Non è facile trovare spazi per gli Azzurrini ed è normale quindi che il vantaggio arrivi su calcio da fermo. Marco Sala , terzino interista in prestito alla Virtus Entella, parte invece dalla panchina.

Presente tutta la squadra, compreso Antonio Conte. Professionista al 100% ma l'ex commissario tecnico dell'Italia non può dimenticare la sua carriera da calciatore legata alla Juventus e la sua consacrazione da allenatore legata sempre ai bianconeri. Da alcuni video su YouTube, infatti, sembra che il coro sia 'Chi non salta bianconero è', mentre in altri si sente chiaramente dire 'Chi non salta rossonero è' contro i rivali cittadini del Milan. Conte, bandiera della Juve in campo e trascinatore in panchina tra il 2011 e il 2014, si limita a sorridere.

Comments