Boateng: "Juventus? Se vinciamo mangiamo tutta la settimana gratis"

Adjust Comment Print

Protagonista dell'edizione odierna di "Team Talk", nuova rubrica avviata dal canale ufficiale dell'ACF Fiorentina, Kevin Prince Boateng ha parlato dell'atmosfera che si respira a Firenze in questa settimana particolare, quando manca sempre meno al big match contro la Juventus. Ero un testa molto calda. Mi hanno subito detto: 'Qui puoi fare quello che vuoi basta che segni contro la Juve'. È giovane e lo capisco, quando ci sono tante voci su di te di grandi club puoi un po' risentirne ma è rimasto qua deve fare bene e farà sicuramente benissimo, vuole giocare l'Europeo. "Ma penso anche al bambino di tre anni preso a calci a Cosenza per il colore della sua pelle, è l'episodio che mi fa più male. Per questo, il Ghana è stata la scelta migliore per me".

Inter, la sfida di Conte si chiama qualità
Conte , bandiera della Juve in campo e trascinatore in panchina tra il 2011 e il 2014, si limita a sorridere. Presente tutta la squadra, compreso Antonio Conte .

Riguardo la sfida alla Juventus, il numero 10 viola non ha dubbi: "Questa è una partita molto importante e, nel caso in cui vincessimo, mangeremo tutti gratis per una settimana". Si vede che ci tiene alla squadra, secondo me se avesse avuto l'occasione si sarebbe presentato con noi in ritiro, avrebbe mangiato con noi, ha un carattere diverso dagli italiani. So già in quali ristoranti andare con Melissa: "mi attende qualche bistecca alla fiorentina gratis". Con Ribery e Sottil siamo simili quindi ci capiamo bene.

Comments