La nuova Bruxelles: Paolo Gentiloni agli Affari economici

Adjust Comment Print

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte è arrivato poco fa a palazzo Charlemagne, nel quartiere europeo di Bruxelles, per incontrare la presidente eletta della Commissione europea Ursula von der Leyen. Tra queste spicca la danese Margrethe Vestager, che sarà responsabile per l'economia digitale pur mantenendo il controllo sull'antitrust, "segno dell'intenzione di Bruxelles di ridurre il dominio dei giganti hi-tech Usa e proteggere gli interessi dei consumatori in Europa e non solo".

Con piglio deciso von der Leyen si dice disponibile ad una nuova estensione sulla Brexit se Londra la chiederà e sposta in alto l'ambizione della lotta ai cambiamenti climatici, in un 'Green deal' proiettato verso l'obiettivo della emissioni zero entro il 2050. A meno di svolte epocali.

"L'incarico conferitomi è ferma espressione di un ruolo di grande rilievo in un momento cruciale per il futuro dell'economia europea". Sul suo profilo Twitter, il neo commissario greco non menziona il portafoglio "Protezione del nostro stile di vita europeo", ma si definisce come candidato "vicepresidente per le migrazioni, la sicurezza, i diritti sociali, l'istruzione, la cultura e i giovani". "Vorrei ringraziare Juncker per il suo sostegno in queste ultime settimane, molto gentilmente ha messo a disposizione la sua equipe e oggi la sua sala stampa. Lo conosco da quando sono entrata in politica in politica e ho molto imparato da lui ed è un onore succedergli", ha detto ancora von der Leyen. "E' un onore succedergli". Nell'intraprendere questo viaggio dobbiamo sfruttare al massimo tutti i nostri punti di forza, i nostri talenti e il nostro potenziale, concentrandoci sulla parità e sulla creazione di opportunità per tutti: donne e uomini, cittadini dell'est, dell'ovest, del sud e del nord, giovani e anziani.

Paolo Gentiloni è stato designato commissario agli Affari economici dell'Ue.

La Goulard guiderà la Dg Connect (Telecomunicazioni), la Dg Growth (Mercato Interno e Industria) e la Dg che verrà creata nuova di zecca per l'Industria della Difesa e dello Spazio.

Vicepresidente esecutivo con delega al Clima: Frans Timmermans (Olanda, socialisti).

Mourinho: "Cristiano Ronaldo segnerà anche a 50 anni, è genetica"
Non mi sorprende perché, in termini genetici è un caso di studio e questo vale anche per la sua mentalità. Sono stanco di dire che quest'uomo ( Mourinho ) sia una delle migliori persone nel mondo del calcio.

Johannes Hahn (Austria). Commissario al Bilancio e Amministrazione.

Dubravka Suica (Croazia). Vicepresidente con delega alla Democrazia e Demografia.

Vicepresidente per Valori e Trasparenza: Vera Jourova (Repubblica Ceca, liberali).

Commissario all'Ambiente e gli Oceani: Virginijus Sinkevicius (Lituania, indipendente).

Nicolas Schmit (Lussemburgo). Commissario per il Lavoro.

Elisa Ferreira (Portogallo). Commissario per la Coesione e le Riforme.

Comments