Usa, Trump licenzia il falco Bolton: "In disaccordo con i suoi suggerimenti"

Adjust Comment Print

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump vuole vietare le sigarette elettroniche che usano sostanze aromatizzate e l'amministrazione Usa è pronta a varare una stretta senza precedenti. Il presidente ha annunciato poco fa le sue dimissioni su Twitter.

Una situazione che sta diventando intollerabile, ha affermato Trump, ricordando come l'allarme sull'uso delle sigarette elettroniche, specialmente tra i giovanissimi, sia stato lanciato da anni. "Ieri sera ho informato John Bolton che i suoi servizi non sono più necessari alla Casa Bianca". Il presidente degli Stati Uniti ha scelto di pubblicare un messaggio da Twitter - il suo solito modo di far conoscere le sue decisioni importanti - per annunciare il licenziamento di Bolton, cosa che ha fatto senza preavviso.

Elmas infortunato: è in dubbio per Napoli-Sampdoria
Non solo, nella gara contro Israele con la sua Macedonia , Elmas ha agito da seconda punta, al fianco di Nestorovski . Spero di essere pronto già per la prossima partita. "Come atleti combattiamo sempre, diamo il massimo".

Molto prima che Trump coniasse l'espressione "America First" ("prima l'America"), divenuta famosa durante l'ultima campagna per le elezioni presidenziali, Bolton aveva definito se stesso un "americanista", nel senso di voler dare priorità all'interesse nazionale nella sua interpretazione più cinica possibile, mettendo in secondo piano le idee di promozione della democrazia e dei diritti umani nel mondo. "La prossima settimana nominerò un nuovo consigliere per la sicurezza nazionale", ha aggiunto. Fra Trump e Bolton però ci sono stati però anche molti disaccordi, soprattutto su quali politiche avessero dovuto adottare gli Stati Uniti nei confronti dell'Iran, della Corea del Nord e dei talebani afghani.

In tutti questi casi Bolton ha suggerito di non negoziare e dare priorità all'opzione militare.

Comments