Lecce sul divano per studiare il Napoli: ecco come giocheranno in Champions

Adjust Comment Print

"Poi abbiamo sfruttato bene le due occasioni". Ieri di gol ne ha subiti 2 ma è stato anche pericoloso, con Meret che ha chiuso bene su un incrocio di Salah, e soprattutto con un colpo di testa di Firmino uscito di pochissimo.

Ancelotti se la gioca a viso aperto con i Campioni d'Europa ma, nonostante una formazione molto offensiva, con Callejon e Insigne larghi e le punte Mertens e Lozano, trova anche l'equilibrio che fin qui sembrava mancare. "C'è stata una bella sintonia tra squadra e pubblico e queste vittorie non fanno altro che amplificarla". Dobbiamo saper fare tutto. Contro la Juventus, Ancelotti ha migliorato la situazione in corso d'opera, invertendo Fabian e Zielinski e ottenendo il duplice effetto di migliorare la qualità del palleggio in uscita dalla difesa e di poter usufruire di un giocatore più intenso per i compiti di marcatura e aggressione per disturbare la costruzione bianconera.

La nuova Bruxelles: Paolo Gentiloni agli Affari economici
Commissario all'Ambiente e gli Oceani: Virginijus Sinkevicius (Lituania , indipendente). Vicepresidente esecutivo con delega al Clima: Frans Timmermans ( Olanda , socialisti ).

GAETANO 6,5: Nei primi dieci minuti fatica ad impadronirsi del contesto della partita sia a livello mentale che tattico perchè da esterno sinistro del tridente offensivo deve lavorare sull'attacco alla profondità che non è il suo punto forte visto che soprattutto nella nuova vita da centrocampista centrale lavora molto con il pallone tra i piedi, dedicandosi alla costruzione. Però non ci sono state tante opportunità, alcune cose non ci sono riuscite. Non tutti i difetti sono stati cancellati se è vero che due pericoli il Napoli li corre in contropiede da un suo calcio d'angolo e se dopo un errore di Manolas, Manè potrebbe fare malissimo. I reds arrivano alla partita contro il Napoli da capolista nella Premier League con 15 gol fatti e solamente 4 subiti a fronte di 5 vittorie su 5 match disputati. Lo è stata anche stasera, ci ha costretto agli straordinari. Se avesse mantenuto la posizione, il tiro non sarebbe stato irresistibile.

"Klopp? Gli ho detto stai tranquillo, se perdi qua poi vinci la Champions".

Comments