Auto, immatricolazioni giù in Europa: ad agosto -8,6%. Crollo di FCA

Adjust Comment Print

Un nuovo pesante calo delle immatricolazioni di auto nuove in Europa.

Nel mese di agosto nell'area Ue più Efta sono state immatricolate 1.074.169 auto, l'8,6% in meno dello stesso mese del 2018. Dall'inizio dell'anno sono state immatricolate 10.830.899 auto nuove con un calo del 3,2% rispetto allo stesso arco temporale dell'anno precedente.

Fiat Chrysler Automobiles ha immatricolato in agosto 54.100 vetture nell'Europa dei 28 più Efta, con un calo del 26,5% rispetto allo stesso mese del 2018.

-26% ad agosto, quota scende al 5%. Sempre secondo l'Acea il bilancio dei primi otto mesi è del meno 12,1 per cento a 659 mila unità, mentre in questo caso il calo della quota di mercato è stato più limitato: 6,3 per cento di Fca dal 6,9 per cento dello stesso periodo di un anno prima.

Operazione Black IPTV della GdF: milioni di italiani dovranno pensionare il "pezzotto"
Secondo le indagini svolte, nello specifico, sono 5 milioni quelli che nel nostro Paese hanno ricorso a questo espediente . Nello specifico si parla di contenuti piratati da Sky, DAZN, Mediaset, Netflix e Infinity .

Quanto ai modelli, resta invariata al performance di Jeep, che rappresenta l'1,2% della quota di mercato in agosto, come a luglio quando le registrazioni erano state 15.900. La società controllata da FCA comunque nei primi otto mesi ha registrato 120.500 vetture vendute, con una quota dell'1,1%: spicca la Renegade, stabilmente tra la top ten del segmento, in cui riporta una crescita del 2,7% ad agosto e del 12,1% su base annua.

Anche Lancia registra un ottimo andamento, soprattutto nel mercato italiano dove le immatricolazioni si sono quasi raddoppiate a 2.500. La 500 è ancora una volta la preferita dagli utenti nel segmento A, sia nello scorso mese che nei primi otto dell'anno, mentre la Panda aumenta la propria quota del 16,4%.

Per il marchio Fiat in agosto le immatricolazioni sono oltre 35.300 pari a una quota del 3,3% (50.900 a luglio, 3,8% di quota) mentre negli otto mesi le registrazioni del marchio sono 467 mila e la quota è del 4,3%.

Comments