Lega Serie A, Miccichè: "La pirateria danneggia il mondo del calcio"

Adjust Comment Print

Stanno rubando un contenuto. Non è una colpa lieve la pirateria, è gestita dalle organizzazioni malavitose perché gli introiti sono importanti. "Un lavoro eccellente delle forze dell'ordine - aggiunge De Siervo, a margine della presentazione delle figurine Adrenalyn della Panini -, per una volta siamo qui a festeggiare un risultato importante. Cifre che per il 60% vanno a remunerare i giocatori, ma anche le strutture".

Bisogna sapere a tutti quelli che si sono fatti il "pezzotto" è che c'è l'hanno ancora, l'inserimento di quest'ultimo posizionato nelle nostre abitazioni nella Wifi domestica, può rappresentare un potenziale pericolo all'interno di un sistema informatico, non si esclude che questa apparecchiatura possa effettuare intrusioni nei sistemi informatici connessi o che possa spiare le nostre azioni, così da poter operare sui vari sistemi domestici, di gestire il sistema di video sorveglianza, l'antifurto.

Operazione Black IPTV della GdF: milioni di italiani dovranno pensionare il "pezzotto"
Secondo le indagini svolte, nello specifico, sono 5 milioni quelli che nel nostro Paese hanno ricorso a questo espediente . Nello specifico si parla di contenuti piratati da Sky, DAZN, Mediaset, Netflix e Infinity .

Se tutti si rivolgessero alla pirateria i campioni che abbiamo oggi in Serie A non ci sarebbero perché si privano le società di introiti di livello. L'operazione delle Fiamme Gialle rientra nel maxi-blitz messo a segno nella mattinata di ieri anche dalla polizia contro le IPTV illegali, le webtv che ritrasmettono il segnale delle pay tv.

I numeri parlano chiaro, solo in Italia 5 milioni di utenti coinvolti, 30 Iptv bloccate, sequestrati oltre 200 server, individuati circa 200 tra conti PayPal, PostPay, conti correnti bancari sotto indagine, 80 domini.

Comments