Sparatoria a Washington, 1 morto e 5 feriti

Adjust Comment Print

E' di un morto e cinque feriti il bilancio in seguito ad una sparatoria avvenuta nella serata di ieri a Washington a Columbia Eights, non lontano dalla Casa Bianca. Lo riferisce la polizia della capitale Usa.

Gli spari sono iniziati alle 22 ora locale circa, all'aperto nel cortile di un condominio, ha detto la polizia.

Lega, Salvini all’attacco di Italia Viva: "Renzi è uno senza vergogna"
Poi Zingaretti annuncia che vuole riformare il partito (anche in risposta alle critiche mosse dall'ex segretario). Non si mette in discussione il Governo , che avrà sostegno leale e forse una maggioranza ancora più larga.

La sorte del killer per ora non è nota ma secondo quanto scrive Reuters non rappresenta più una minaccia. I feriti sono stati trasportati in ambulanza nei vicini ospedali, almeno due sono in condizioni molto serie. Si tratta di una zona residenziale che si trova nella parte nord-ovest della città a circa 3 chilometri dalla Casa Bianca ad alta densità di abitanti di origine afroamericana e ispanica. WJLA-Tv ha riportato alcune immagini pubblicate su Twitter della scena e ha spiegato che c'è stata una "massiccia" risposta della polizia all'incrocio tra 14th Street e Columbia Road.

La Abc segnala una massiccia presenza di forze dell'ordine nei pressi della 14esima strada e Columbia Nw. Al momento si parla di "No lookout", cioè nessuna allerta, ma non viene precisato se il killer è stato arrestato o ucciso.

Comments