Juventus-Verona, Sarri: "Eravamo stanchi mentalmente. Dybala ha giocato bene"

Adjust Comment Print

Cambiando molto si perdono equilibri e infatti la partita a sprazzi ha avuto pochi equilibri.

Alcuni risultati legati a quella che può essere definita "operazione Ronaldo", varata nell'estate del 2018, sono già visibili mentre altri lo saranno nel tempo: i ricavi sono schizzati in un anno da 410,7 a 494,4 milioni di euro grazie ai maggiori introiti dal botteghino, dal merchandising e dall'area commerciale, con Adidas che porterà 10 milioni in più e Jeep che presto rinnoverà l'accordo di sponsorizzazione.

Anche il reparto di centrocampo sembra destinato ad essere rivoluzionato: Bentancur farà rifiatare Pjanic prendendo il suo posto in cabina di regia, e non è escluso l'impiego a partita in corso di Adrien Rabiot, Emre Can e Aaron Ramsey, anche se quest'ultimo non ha ancora una partita nelle gambe. Che però lo ha soddisfatto solo in parte: "Eravamo stanchi dal punto di vista mentale dopo aver speso molto in Champions". E poi perdiamo la tendenza a difendere alti per arroccarci dietro. E a volte capita di perdere lucidità e andare ad arroccarsi negli ultimi 20 metri ed è pericoloso per una squadra come la nostra.

Orrore in Francia, trovato il cadavere fatto a pezzi di Vittorio Barruffo
Il corpo di un uomo fatto a pezzi è stato trovato da un cacciatore nell'Isère , in Francia . La vittima è Vittorio Barruffo , nato a Napoli e sparito il 9 luglio .

La lettura tattica di Sarri: "Soprattutto con le squadre che danno ampiezza con i quinti, abbiamo la necessità di rimanere corti". È importante aver fatto punti, è stato fondamentale ribaltare questa partita.

"Il Verona è una squadra in grande salute al momemnto, non è semplice ribaltare il gioco dopo che recuperi palla". Dovevamo essere poi più bravi sulla pressione sui tre difensori.

"Migliorare la linea difensiva richiede tempo, ad Empoli abbiamo preso 25 gol nelle prime 9 partite. È una squadra asimmetrica, diversa dal Napoli".

Comments