Mario Rui: 'Il Napoli non deve fermarsi'

Adjust Comment Print

Sei contento della vittoria con il Liverpool e della tua prestazione? Il terzino portoghese è stato tra i protagonisti del successo, grazie ad un'ottima prestazione: "Abbiamo fatto una grandissima partita, contro la migliore squadra al mondo".

Il terzino del Napoli, Mario Rui è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss e ha parlato di Scudetto e della sfida contro il Lecce: "Contro il Liverpool partita molto positiva. Poi a livello individuale m'interessa veramente poco, l'importante era la prestazione di squadra poi il resto non conta".

SCUDETTO - "Noi ci crediamo allo scudetto". Abbiamo fatto tutto quanto chiesto dal mister. I singoli possono venire fuori, ma è stata tutta la squadra ad aver fatto bene. Per Rui comunque il Napoli può ambire al titolo: "È il nostro sogno, lo inseguiamo ormai da 3 anni".

Bimbo di 4 mesi ucciso dalla madre: affidato da Pm incarico autopsia
L'accusa è di omicidio volontario, le indagini sono coordinate dal procuratore di Benevento Aldo Policastro . La donna , affetta da disabilità, durante l'interrogatorio si è avvalsa della facoltà di non rispondere.

"È un periodo un po' così anche per loro, stanno subendo tanti gol da palla inattiva ma ne fanno anche tanti altri". Sentiamo che ogni anni ci avviciniamo sempre di più.

Tante squadre forti, ma le insidie per il campionato degli azzurri possono arrivare anche sui campi minori. Ha vinto in trasferta col Torino e pure con l'Inter ha provato a giocare. Sarà una gara difficile, non dovremo pensare che è una neopromossa.

Comments