Juventus, Buffon nella storia: "Enorme soddisfazione"

Adjust Comment Print

Infine Buffon torna sul pareggio di Madrid e sottolinea la crescita della Juventus sotto il profilo del gioco. Aver superato l'ex capitano del Milan non gli basta: "Sono felice per il dato personale che ho raggiunto: è una soddisfazione - dichiara a Juventus TV -, soprattutto arrivandoci a 42 anni in una condizione psicofisica molto buona". Ringrazierò per sempre i miei genitori e la vita che è stata benevola con me.

Sciopero per il clima: possibili disagi scuola e trasporti
Nelle dichiarazioni di giovani e giovanissimi si nota la conoscenza, a tratti sorprendente, della complessità del problema. Oggi, venerdì 27 settembre , è in programma il terzo sciopero globale per il clima indetto da Fridays for Future .

"Sono contento per il mio record di partite con le squadre di club. Ma è l'unico modo per poter alzare l'asticella". "Sarri e Allegri hanno una filosofia calcistica completamente diversa" ha detto il portierone. Parole importanti anche per De Ligt: "Oggi l'ho visto straordinario, ho visto un giocatore applicato, nonostante non si giocasse la partita dello scudetto e pur essendo giovane l'ho visto concentrato, non l'ho visto superficiale, come a volta può capitare a ragazzi della sua età". La Juve sperimenta ancora con successo la formazione con il trequartista (Ramsey) dietro le due punte e solo un grande Berisha (miracoloso almeno in tre interventi) evita un passivo peggiore alla SPAL, che non demerita nel primo tempo ma che fa poco o nulla nella ripresa. Infine, una battuta sul prossimo big match contro l'Inter capolista: "Sarà un match duro".

Comments