Milan-Fiorentina: Ribery, gol e standing ovation a San Siro

Adjust Comment Print

"Io vecchio? Sì, ma in campo sono giovane". Su Ribery: "Me l'aspettavo, l'ho tolto anche per la standing ovation".

"Ribéry illumina la Fiorentina e San Siro applaude". Poi la Fiorentina di Vincenzo Montella, nonostante le ultime due vittorie.

Il turco è inoltre il giocatore che ha realizzato l'unica segnatura su azione sinora effettuata dal Milan, contro il Brescia alla seconda giornata.

Gp Russia: a Verstappen le seconde libere
Questo consentirà di gestire la strategia di gara, avendo libertà di scelta su quale tipo di gomma montare alla partenza. Il regime di virtual safety car ha infatti permesso a Hamilton di rientrare ai box conservando la posizione su Leclerc .

Una prestazione da ricordare e un gol da applausi quella del francese che, ai microfoni di Sky al termine della gara di "San Siro", si è detto orgoglioso di aver scelto questa maglia.

L'inerzia del match vola via verso l'impossibilità del Milan di rialzare la testa, la Fiorentina è brava e ordinata a non commettere errori e quando Castrovilli prova l'inserimento in area palla al piede, Bennacer non ha meglio che sgambettarlo per il secondo rigore di serata.

Comments