Nadia Toffa: la terribile verità nell’ultimo video realizzato per le Iene

Adjust Comment Print

Il video viene indicato dagli autori come un "testamento di gioia, un abbraccio caldo dove ritrovarci per avere la forza di ricominciare consapevoli che niente sarà più come prima". Sono le parole intense e commoventi che Nadia ha scelto per questo momento. Nel video di 20 minuti troverebbero spazio anche tutte le persone che sono state vicine a Nadia Toffa: "La sorpresa è incontrare amici, vecchi, nuovi, persone care, parenti, colleghi che hanno lasciato un segno in questo ultimo anno tremendo, persone che contano davvero". Io sto facendo il possibile per ritardare la mia morte, tutte le cure possibili.

I due inviati de Le Iene le chiedono per quale motivo abbia deciso di realizzare questo video, "perché in questo ultimo anno sono cambiata tantissimo - risponde lei - non è il quanto vivi, ma come vivi". Sul comunicato de Le Iene si legge: "Sarà sempre lei a salutarci in ogni puntata nella sigla finale che le dedicheremo".

Nel parlare del video esclusivo di Nadia Toffa, il papà de Le Iene Davide Parenti non aveva nascosto l'emozione e la difficoltà che ancora prova nel parlare della conduttrice scomparsa poche settimane fa.

Roma, la difesa "stecca" ancora contro l'Atalanta: Smalling fa sperare
Fonseca opera tre cambi rispetto a Bologna e lo fa inserendo Smalling, Spinazzola e Zaniolo per Mancini, Mkhitaryan e Kluivert . Dal suo arrivo nella Capitale ha apportato diverse accortezze al suo gioco per renderlo idoneo e praticabile in Serie A .

Un saluto speciale, da Nadia, al suo pubblico e ai suoi colleghi.

"Siamo una famiglia, l'abbiamo vista arrivare, sgomitare, era la mia famiglia", ha dichiarato Giulio Golia, visibilmente commosso, nel giorno dei funerali. I telespettatori e la grande famiglia, creata e allevata da Davide Parenti, dovrà fare a meno della amatissima conduttrice morta a ad agosto per un cancro che l'ha logorata lentamente ma che non le ha impedito di condurre la trasmissione fino all'ultimo. Lei stessa lo volle registrare lo scorso dicembre, ma il girato non fu mai mandato in onda, a quanto risulta, per scelta condivisa con gli autori, perché in qualche modo i tempi parevano prematuri. "Vedremo quanto tempo avrò ancora, credo non molto". E Silvio Berlusconi. "A avrei tante curiosità da chiedergli". Di fronte a lei (ma non si vedono mai) Giorgio e Max.

Comments