Balotelli in campo con la figlia Pia. E le dedica il gol

Adjust Comment Print

Mario non segnava in A dal 22 settembre 2015 nel match Udinese-Milan terminato 2-3.

Mario Balotelli dedica attraverso Instagram il gol alla figlia Pia: Un sogno che si avvera.

Il pranzo al San Paolo dura 101 minuti, effetto dei 4 minuti di recupero del primo tempo e dei 7 del secondo. Il ritorno alla rete dell'attaccante è il segno di speranza che il Brescia intravede nella domenica del ko in casa del Napoli, una sconfitta preventivabile ma che annuncia davvero al campionato che Balotelli è tornato, con il suo stacco di testa, il senso della posizione in area, il gol. Ci sono tante date che avvicinano Mario Balotelli a Napoli. C'è ancora moltissima strada da fare, tutto può (e deve) ancora accadere.

Juventus, Buffon nella storia: "Enorme soddisfazione"
Infine Buffon torna sul pareggio di Madrid e sottolinea la crescita della Juventus sotto il profilo del gioco. Infine, una battuta sul prossimo big match contro l'Inter capolista: "Sarà un match duro".

"Ha visto meglio la Juventus o il Napoli?". Tutte e tre volte, la gara si è conclusa sul punteggio di 2-1 per il Napoli. Dopo la rete Supermario ha avuto la stessa identica reazione di sempre, la non esultanza che in realtà nasconde moltissimo.

La piccola Pia, 6 anni, indossava la maglia del Napoli al suo ingresso in campo.

QUALCOSA IN PIÙ - Corini è stato chiaro in conferenza stampa. Le qualità tecniche gli sono riconosciute, lo vedo molto coeso e molto dentro il progetto. Dobbiamo sempre ricordare la nostra dimensione ma questa prestazione ci deve dare grande autostima per poter raggiungere il nostro obiettivo, la salvezza.

Comments