MotoGp: Marquez, vittorie e mondiale

Adjust Comment Print

Rivelazione del mondiale 2019, ha agguantato la sua quarta pole stagionale ("Ho fatto qualcosa di speciale") e si appresta a dare battaglia a un indomito Marquez, che vede ormai vicinissimo il nuovo titolo.

Oggi invece un aggettivo ce l'abbiamo e non lo avevamo mai usato prima d'ora: SADICO. Fabio Quartararo commenta così la pole position al Gran Premio di Thailandia.

Perfetta la strategia e messa in pratica benissimo. Siamo costanti ma ci sono molti piloti veloci ed è ancora difficile capire i veri valori in campo. Quartararo è stato per gran parte del Gran Premio in testa, ma nei giri finale ha subito il ritorno di Marquez, che ha voluto festeggiare il titolo con una vittoria. Sta imparando sul campo, dal migliore, come si fa. Lo ha lasciato davanti giro dopo giro, a volte staccandosi per poi riavvicinarsi come a dirgli "Guarda che sono qui dietro, non ti mollo". E Quartararo non ha sbagliato praticamente nulla. Se mi troverò secondo all'ultima curva?

Per la gara nessuno ha pronostici facili: per l'equilibrio mostrato nelle prime posizioni, e soprattutto per le previsioni meteo, che minacciano pioggia domenica.

Milan: per Giampaolo cambi giusti. Inter: Conte non deve esagerare
Anche perché i rossoneri non riuscivano a vincere in rimonta dal blitz sul campo dell'Atalanta dello scorso febbraio. La panchina del Genoa ha infatti lasciato intravedere subito una certa preoccupazione per questo stop.

Già, ma in quanti non credevano che avrebbe vinto? Tanti quanti ne ha vinti Valentino Rossi nella sua carriera. "Oggi ho pensato solo a vincere la gara, per tutto il weekend ho lavorato solo per vincere oggi, senza pensare alla classifica".

Qualifiche ufficiali, la pole è di Quartararo con Rossi 9°

.

"Assolutamente. Si preoccupa sempre di chi lavora per lui e intorno a lui e questa cosa si nota e spinge tutti a fare lo stesso e lavorare al massimo delle proprie capacità". E poi: non è forse arrivato il momento che Yamaha dia 4 moto uguali a tutti i suoi piloti?. Solo settimo Andrea Dovizioso che dalla terza fila sarà chiamato ad una rimonta straordinaria per evitare il trionfo mondiale di Marquez. Però ripeto, ogni volta siamo più vicini e possiamo lottare, e poi stavo comunque combattendo contro un otto volte campione del mondo.

Ultimo appunto su Jorge Lorenzo.

Comments