Lite Insigne - Ancelotti! Ecco cosa è successo

Adjust Comment Print

I tifosi dal pre-partita in poi non hanno parlato d'altro e anche nel post-partita le critiche ad Ancelotti e a Giuntoli non sono mancate. Il secondo, Carlo Ancelotti, è apparso nervoso per tutta la gara e in conferenza stampa si è presentato con il volto tirato.

Questo il commento di Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport, sul momento che sta vivendo il Napoli e, più nello specifico, Carlo Ancelotti. Sulla fascia sinistra ci sarà Ghoulam, l'algerino in tribuna in Champions prenderà il posto di Mario Rui, che ha subito un infortunio muscolare e dovrebbe tornare a disposizione dopo la sosta. Tutto sarebbe nato da un richiamo di Ancelotti al capitano durante l'allenamento di martedì quando il tecnico avrebbe urlato al calciatore: "sei troppo distratto".

Mancini: "È già l’Italia dell’Europeo. Per Balotelli, De Rossi e Buffon valuteremo"
Parlando invece dei possibili convocati, Mancini è tornato sulla questione circa una nuova futura chiamata di Daniele De Rossi. Se torni in Italia sai che ci sono, negli ultimi dieci anni si esagera ma il modo di vivere la partita è questo.

A Napoli è rinato il caso Insigne. Quel poco brillante è stato oggetto anche di un post infuocato di Antonio Insigne, fratello di Lorenzo, che ha contestato l'affermazione all'allenatore ricordando che finora Insigne ha segnato 3 reti e fornito 3 assist ai compagni. Il mio sfogo è dato dal fatto che non credo sia una situazione di poca brillantezza.

Ogni anno si parte sempre con i migliori presupposti, mio fratello sogna sempre di vincere lo scudetto con questa maglia. La risposta che ha ottenuto in Belgio è stata sconsolante: la squadra ha, sì, reagito raddoppiando l'impegno ma, oltre all'impegno, ha mostrato una sorprendente indeterminatezza.

Comments