Quattro persone aggredite a Manchester: un arresto VIDEO

Adjust Comment Print

Sono state affidate all'antiterrorismo, oltre che alla polizia locale, le indagini sull'accoltellamento di almeno 5 persone avvenuto stamattina presso un centro commerciale di Manchester, in Inghilterra. SkyNews Uk riferisce che al momento non è chiaro il movente dell'episodio, che potrebbe anche essere riconducibile a criminalità comune, violenza di strada o altro. La nota precisa che l'aggressione si è consumata dentro l'Arndale Shopping Centre, in centro città, per poi concludersi al di fuori.

Testimoni: "ha attaccato persone a caso" - La polizia di Manchester ha confermato l'arresto di un uomo sulla quarantina che è stato portato via per essere interrogato con l'accusa di aggressione aggravata.

Secondo quanto riporta 'Ansa', il sospetto aggressore è un uomo sui 40 anni, che è già stato arrestato dalle forze dell'ordine.

Quella volta che Elton John fu a 24 ore dalla morte
Ma la realtà dei fatti non era esattamente quella, come viene oggi svelato dell'autobiografia Me, in uscita il 15 ottobre. Non mi piaceva l'idea che il cancro incombesse su di me, su di noi, per gli anni a venire: volevo solo liberarmene".

Nella zona, ora transennata, sono intervenute diverse pattuglie e alcune ambulanze.

Il 22 maggio 2017, Manchester era stata teatro di un attacco jihadista rivendicato dallo Stato islamico: un attentatore suicida si era fatto saltare in aria alla Manchester Arena, al termine del concerto della cantante americana Ariana Grande, e aveva provocato 23 morti (incluso il kamikaze) e 250 feriti. Fermato temporaneamente anche il transito dei tram all'altezza della centrale Exchange Square.

"Un uomo correva in giro con un coltello cercando di colpire varie persone una della quali è entrata nel mio negozio con un piccolo graffio, visibilmente scossa" ha detto al Daily Mail un negoziante.

Comments