De Rossi-Boca Juniors, la luna di miele è finita: possibile l’addio

Adjust Comment Print

L'avventura Sud Americana di Daniele De Rossi potrebbe essere già terminata. Soltanto due mesi fa era stato accolto trionfalmente all'aeroporto di Buenos Aires, ma adesso per il centrocampista sono settimane difficili per via di due infortuni che molto probabilmente gli faranno saltare anche la semifinale di ritorno di Coppa Libertadores, il Superclasico contro il River Plate, in programma alla Bombonera (mercoledì 23 ottobre, ore 2.30 italiane). "Quell'incoraggiante debutto a La Plata con il gol realizzato contro l'Almagro sembra un ricordo del secolo scorso".

A dicembre, in casa Boca Juniors, si terranno le elezioni dirigenziali, rischia il presidente Angelici che ha voluto (con Burdisso) l'ex capitano della Roma e quindi la sua permanenza verrebbe certamente messa in discussione. La Nacion, in particolare, attacca il giocatore e il club parlando di De Rossi come "un'operazione importante per l'immagine, ma non a livello sportivo".

Usa, arrestata Jane Fonda: manifestava per il clima
Il video dell'attrice premio Oscar messa in manette e scortata verso un'auto degli agenti, è subito circolato sui social. Altre 16 persone sono arrestate con lei.

De Rossi, addio al Boca Juniors anticipato? Cosa significa tutto questo?

Comments