Premio Nobel Economia 2019: chi sono i vincitori Banerjee, Duflo e Kremer

Adjust Comment Print

Il premio per le scienze economiche del 2019 è stato assegnato ad Abhijit Banerjee, Esther Duflo e Michael Kremer per il loro lavoro di riduzione della povertà a livello mondiale.

Il premio Nobel per l'economia, dell'importo di 9 milioni di corone (circa 915 mila dollari), è stato istituto dalla Banca Centrale Svedese nel 1968.

Abhijit Banerjee e Esther Duflo, spesso con Michael Kremer, hanno presto condotto studi simili su altre questioni e in altri Paesi.

Nel motivare il premio il comitato ha spiegato: "I vincitori di quest'anno hanno introdotto un nuovo approccio per ottenere risposte affidabili sui modi migliori per combattere la povertà globale". "Da un lato, così come riconosciuto nel comunicato ufficiale, i tre premiati hanno messo al centro della loro ricerca i temi della lotta alla povertà e dello sviluppo economico, temi che, a parte poche rilevanti eccezioni, non si ritrovano spesso nei curricula dei vincitori del Nobel. I loro metodi di ricerca sperimentale dominano ora interamente l'economia dello sviluppo".

Banerjee e Duflo sono professori al Massachussetts Institute of Technology (Mit), mentre Kremer insegna a Harvard.

New York: sparatoria a Brooklyn, quattro morti e tre feriti gravi
La polizia, allertata alle 7 del mattino ora locale, si è trovata di fronte a quattro cadaveri e tre persone ferite gravemente. Sono ancora da accertare le cause che hanno portato alla sparatoria .

Esther Duflo entra di diritto nella storia essendo la seconda donna ad aggiudicarsi il Premio Nobel nella categoria in questione. In breve, comportano la divisione di questo problema in domande più piccole e più gestibili, ad esempio gli interventi più efficaci per migliorare i risultati educativi o la salute dei bambini. Prima di lei, l'unica donna a vincere il Nobel per l'economia era stata Elinor Ostrom nel 2009 per il suo lavoro sulla "analisi della governance, in particolare delle risorse comuni" (un premio che vinse insieme all'economista Oliver Williamson).

Abhijit Banerjee è il marito di Duflo.

Esso, spesso, ha suscitato riflessioni critiche, sia perché l'assegnazione metterebbe sullo stesso piano chimica, fisica, medicina ed economia, considerando quest'ultima una scienza esatta, sia per le strette implicazioni con il potere politico. Membro dell'American Academy of Arts and Sciences, è stato nominato Young Global Leader dal World Economic Forum.

A metà degli anni '90, utilizzando esperimenti sul campo per testare una serie di interventi che potrebbero migliorare i risultati scolastici nel Kenya occidentale, Kremer e i suoi colleghi hanno dimostrato quanto potente possa essere questo approccio. Kremer è affiliato presso l'Innovations for Poverty Action, un apparato di ricerca con sede a New Haven (Connecticut) dedicato alla ricerca delle necessarie soluzioni connesse con i problemi dello sviluppo sociale, sul piano internazionale.

Comments