L'Italia di Mancini è una macchina: cinque gol al Liechtenstein

Adjust Comment Print

Da segnalare anche il debutto di Tonali nella ripresa. Tanti cambi per Mancini rispetto alla gara contro la Grecia. Scampato il pericolo, gli azzurri dilagano; al 70' arriva il raddoppio di Belotti sugli sviluppi di un angolo, al 77' Romagnoli, ancora di testa, porta l'Italia sul 3-0.

Nel finale c'è gloria anche per El Shaarawy, che sfrutta al meglio il bel filtrante di Cristante: in pieno recupero arriva poi la doppietta di Belotti, azzurri a punteggio pieno con la cinquina di Vaduz.

Lutto nel mondo del musical, è morto Manuel Frattini
E ancora nel 2003 ha ricevuto il Musical Award come migliore protagonista della stagione e nel 2011 il premio alla Carriera . Frattini era stato scoperto e lanciato dal regista tolentinate Saverio Marconi con la sua " Compagnia della Rancia ".

LIECHTENSTEIN: Buchel B.; Rechsteiner, Kaufmann, Hofer, Goppel; Buchel M.; Yildiz (84' Wolfinger), Polverino (56' Frick), Hasler, Salanovic; Gubser (63' Frick Y.).

Comments