L'Italia di Mancini è una macchina: cinque gol al Liechtenstein

Adjust Comment Print

Da segnalare anche il debutto di Tonali nella ripresa. Tanti cambi per Mancini rispetto alla gara contro la Grecia. Scampato il pericolo, gli azzurri dilagano; al 70' arriva il raddoppio di Belotti sugli sviluppi di un angolo, al 77' Romagnoli, ancora di testa, porta l'Italia sul 3-0.

Nel finale c'è gloria anche per El Shaarawy, che sfrutta al meglio il bel filtrante di Cristante: in pieno recupero arriva poi la doppietta di Belotti, azzurri a punteggio pieno con la cinquina di Vaduz.

"Colpiti da un missile" petroliera iraniana è in fiamme nel Mar Rosso
La nave, secondo l'agenzia di stampa ufficiale della Repubblica islamica, sarebbe stata " colpita da due missili ". In precedenza i media iraniani avevano parlato più genericamente di due esplosioni e dell'attacco di un missile .

LIECHTENSTEIN: Buchel B.; Rechsteiner, Kaufmann, Hofer, Goppel; Buchel M.; Yildiz (84' Wolfinger), Polverino (56' Frick), Hasler, Salanovic; Gubser (63' Frick Y.).

Comments