Pestone per Lozano in nazionale, infortunio per l’attaccante: "Non sembra grave"

Adjust Comment Print

L'attaccante messicano del Napoli era uscito in barella e adesso si attendeva l'esito dei controlli per capire se il colpo rimediato avesse prodotto solo una contusione oppure ci fosse dell'altro.

Il giocatore messicano, tuttavia, è riuscito a resistere in campo fino al 65′ minuto quando, a seguito di un fallo commesso dall'avversario Ayala, ha subito una dura botta alla caviglia destra. Questa notte Lozano ha subito un infortunio in Nazionale che lo ha costretto ad uscire in barella. Una brutta notizia per Carlo Ancelotti alla vigilia del tour de force in cui il Napoli è atteso da sette gare in 20 giorni tra campionato e Champions League. Tornando alle condizioni di Lozano, in dubbio la sua presenza per l'anticipo di sabato (ore 18 al San Paolo) contro il Verona.

Elezioni Tunisia, vince il conservatore Kaies Saied
Lo chiamano "Robocop", per il suo modo forbito di parlare in arabo senza alcuna inflessione. Dalla parte di Karoui solo il suo partito e la divisa famiglia progressista.

Al momento non sono stati rilasciati aggiornamenti sulle sue condizioni e sull'entità dell'infortunio riportato, ma il commissario tecnico del Messico, Gerardo Martino, parlando dopo il triplice fischio finale proprio del problema riportato da Lozano, ha mostrato un certo ottimismo. L'allenatore degli azzurri, dal suo canto, spera di averlo a disposizione per la prossima sfida per evitare di arrestare il suo ambientamento nella nuova squadra.

Comments