Calcio: fuoriprogramma Sassuolo-Inter,paracadutista in campo

Adjust Comment Print

Un protagonista decisivo del match delle 12.30 dell'8^ giornata di Serie A è stato Lautaro Martinez che ha messo a segno una doppietta. Inter che invece di punti ne ha 18, che valgono il secondo posto, alle spalle della Juventus (19), e davanti all'Atalanta, che dista due lunghezze. Il 4-4 sarebbe stato meritato e quando non ci concentriamo al 100% il talento viene sprecato. A Torino abbiamo fatto una discreta partita, anche se abbiamo perso. I due in attacco si aiutano e si cercano spesso per scambiare la palla: "Stiamo lavorando per dare il meglio all'Inter".

Casa, coraggio, donne, futuro: tutte le parole della Leopolda 10
L'alternativa a questo era fare politica , mentre loro chiamano coerenza quel che noi chiamiamo masochismo. Tutto esaurito alla Leopolda e una coda ininterrotta si è registrata davanti alla ex stazione di Firenze .

Ma di sicuro può rientrare tra le invasioni di campo più curiose che si siano viste nel calcio italiano. Le imbucate centrali? Abbiamo fatto fatica quando ci siamo allungati, quando Brozovic portava a spasso Traore e lasciavamo spazio a de Vrij. La squadra di Conte trova nuovamente il vantaggio, ma la rete di Lautaro è annullata per il fallo di Lukaku su Peluso. Va in archivio cosi', per l'Inter, la sfida sul campo del Sassuolo, superato per 4-3 con un finale 'thrilling', del tutto inaspettato. "Il mister - racconta il suo vice Cristian Stellini spiegandone l'assenza - era molto provato, ha la febbre e ha sofferto per un problema intestinale". C'è stato un black-out che dovremo analizzare nei dettagli. "Dobbiamo essere piu' bravi a mantenere la lucidità nei finali di partita".

Comments