Incidente al Piccolo Lombardia, il ciclista Edo Maas è rimasto paraplegico

Adjust Comment Print

"Edo è ora pienamente cosciente e risponde bene alla famiglia e ai compagni di squadra che gli hanno fatto visita". Edo sta attualmente elaborando la diagnosi che la frattura alla schiena ha portato alla paraplegia, una perdita della sensazione nervosa nelle gambe. Immediatamente trasportato in ospedale a Milano con numerose fratture dopo aver violentemente sbattuto con l'auto di una donna che era entrata per sbaglio sul circuito della corsa, il giovane corridore neerlandese ha subito numerosi interventi alla schiena e al volto, ma non la farttura vertebrale ha leso la funzionalità delle gambe. "Ad oggi è improbabile che la funzionalità delle sue gambe tornerà mai, ma prevale la forza di lottare e la speranza". Un altro aggiornamento verrà fornito quando necessario.

Il Team Sunweb, dal canto suo, chiede ancora una volta all'UCI di dare priorità al miglioramento delle condizioni di sicurezza in gara, sia per i corridori che per le squadre impegnate.

Johnson&Johnson ritira un lotto di talco contenente amianto
Guai seri in vista per la Johnson&Johnson , azienda conosciuta in tutto il mondo per i suoi prodotti per l'infanzia. Alcuni studi, finanziati dalle industrie dell'amianto , sostengono che il crisotilo non è cancerogeno.

Questa settimana è stata estremamente difficile per la famiglia del Team Sunweb, di cui Edo e i suoi cari sono e rimarranno sempre parte fondamentale.

Comments