FCA, prodotti a Melfi i modelli "green" di Jeep Renegade e Compass

Adjust Comment Print

Dall'ottimo gradimento del compact SUV in un primo momento assemblato in Messico la nuova lineup che sarà prodotta a Melfi.

Fca è sempre più green. La Compass tradizionale continuerà a essere prodotta in Messico, Brasile, Cina e India, oltre che a Melfi (dal primo trimestre 2020), mentre le ibride Renegade e Compass saranno prodotte solo nello stabilimento lucano.

Sebbene si tratti di un lotto di esemplari pre-serie, l'avvio della produzione di Jeep Compass ad alimentazione ibrida plug-in nello stabilimento Fca di Melfi - partito ufficialmente nelle scorse ore - fissa un ulteriore tassello verso la concretizzazione dell'atteso programma di sviluppo Fiat-Chrysler Automobiles in chiave elettrificazione. Il "via" ufficiale alla produzione da destinare ai clienti finali è, dunque, vicinissimo. Sono le stesse caratteristiche che ritroviamo sia in Melfi Plant - sia in Compass che, grazie anche all'innovativa ibrida plug-in, gioca la sua partita nel segmento più grande e in più rapida crescita, quello dei SUV compatti: oggi in Europa rappresenta il 45% del mercato complessivo dei SUV, e si prevede supererà gli attuali 2.5 milioni di unità vendute. In questo contesto si è inserita da protagonista, infatti nel 2018 ha immatricolato più di 78.000 unità in EMEA, pari ad oltre il 40% dei volumi Jeep, ed è stato, insieme a Renegade, il modello più venduto del brand in Europa. Una vera e propria fabbrica di talenti e di idee, con una grande attenzione alle potenzialità delle persone: ci sono ragazzi che hanno iniziato come operai pochi anni fa e oggi sono in una posizione di leadership. Il futuro nasce anche da qui.

Incidente al Piccolo Lombardia, il ciclista Edo Maas è rimasto paraplegico
"Edo è ora pienamente cosciente e risponde bene alla famiglia e ai compagni di squadra che gli hanno fatto visita". Un altro aggiornamento verrà fornito quando necessario.

Nel giorno della conferma della data del debutto della Fiat 500 elettrica, arrivano anche novità in merito al marchio Jeep: le Renegade e Compass ibride saranno prodotte esclusivamente nello stabilimento di Melfi. Annunciate anche le produzioni di Ducato Electric e della nuova Alfa Romeo Tonale, sempre negli impianti italiani.

Tutto ciò all'interno della strategia generale di FCA: non solo elettrificare la gamma secondo le linee guida di ciascun brand ma, con la creazione dell'ente e-Mobility, coordinare tutte le attività collegate alla mobilità elettrica che porterà i clienti a intendere l'uso dell'auto e la mobilità in generale in modo completamente diverso. Fra i primi "step" compiuti da Fca in questo senso, i recentissimi accordi di partnership con, fra gli altri, Enel X, Engie, Terna, Transatel, Lexis Nexis e Generali.

Comments