Serie A, battuta d’arresto per la Juventus, l’Inter non ne approfitta

Adjust Comment Print

E ancora, senza fiato, l'Inter spinge, Darmian rinvia e pesca Karamoh che ci crede eccome se ci crede, vede Gervinho che in corsa inventa un'altro eurogol. Prima il vantaggio di Candreva, poi due gol di Karamoh e Gervinho.

Inter-Parma, Lukaku ha pareggiato i conti. Il primo tempo termina con i ducali in vantaggio a San Siro. In questo sabato, insomma, festeggia solo il Napoli, impegnato domani a Ferrara contro la Spal. Non sono sereno da questo punto di vista.

Parma's Simone Iacoponi, left, tries to block a shot from Inter Milan's Romelu Lukaku during the Serie A soccer match between Inter Milan and Parma at the San Siro Stadium, in Milan, Italy, Saturday, Oct. 26, 2019. E' il primo pericolo che il Parma porta dalle parti di Handanovic. Inizialmente l'arbitro Chiffi annulla per fuorigioco ma, dopo una lunga revisione del Var e oltre 3 minuti d'attesa, assegna il gol.

Il tecnico nerazzurro parla dopo il 2-2 interno contro il Parma: "Giocano sempre gli stessi, con la società capiremo dove migliorare".

Ha scelto l'eutanasia a 40 anni: addio alla Vervoort, campionessa paralimpica
Nel 2008 la scelta: "Se non avessi firmato quei documenti mi sarei suicidata, perché è molto difficile convivere col dolore". Lo ha fatto in Belgio, la sua nazione, Paese in cui la pratica del fine vita è legalmente ammessa.

Primo tempo ricco d'occasioni, il Parma affronta a viso aperto l'Inter, interrompendo con rapidi contropiedi il possesso palla spesso sterile dei nerazzurri.

La gara la apre l'Inter al minuto 23: Candreva raccogliere un pallone allontanato dalla difesa del Parma dopo un corner, calcia e con una doppia deviazione fa 1-0. La pressione nerazzurra prosegue e al 55' arriva il pareggio. Perfetto quindi il controllo del belga e la giravolta in rete per il 2-2. "L'organico c'è, ci sono lacune a livello numerico ma come qualità siamo migliorarti". Presto ci sarà un incontro con gli agenti del giocatore: probabile il prolungamento del contratto in scadenza nel 2023, ma soprattutto un adeguamento dello stipendio attualmente tra i più bassi della rosa. L'Inter nel finale prova anche da lontano ma la conclusione di Candreva dal limite, termina alta di poco. Resta Lukaku. Poi spazio anche per Politano, dentro per Gagliardini.

89' - Angolo di Candreva e stacco aereo di de Vrij, che di testa manca però il secondo palo.

Comments