Ocean Viking verso il porto di Pozzallo dopo 11 giorni in mare

Adjust Comment Print

Ora è ufficiale. La Ocean Viking sbarcherà a Pozzallo con i 104 migranti salvati lo scorso 18 Ottobre. "Si è appena conclusa - informa il ministero - la procedura di ricollocazione" dei migranti soccorsi "in base al pre-accordo raggiunto nel corso del vertice di Malta".

Se, come preannunciato, Francia e Germania, questa volta, accoglieranno una parte dei migranti che sbarcheranno, sarà la prima volta dalla sua nascita che l'Accordo di Malta avrà prodotto un cambiamento.

Pozzallo - Ocean viking, sì del Viminale allo sbarco a Pozzallo.

Il ministro dell'Istruzione Dario Franceschini ha assicurato che "per il Pd non è tollerabile tenere un minuto di più persone in mare, il premier e il ministro dell'Interno lo sanno". "Io stimo molto il ministro dell'Interno Lamorgese, vorrei che fosse chiaro, è un grande tecnico e con la burocrazia del Viminale ho sempre ottimi rapporti".

Da Italia Viva, anche Matteo Renzi aveva insistito per lo sbarco.

Pioli: "Servono attenzione e convinzione. Mi aspettavo di più, errori troppo importanti"
Quale sarà il ruolo di Piatek in futuro? "La mia idea è di sfruttare al massimo i miei giocatori per farli rendere al meglio". Sulle palle inattivi dovevamo concedere molti centimetri alla Roma , ma non giustifica quello che abbiamo fatto.

"L'Italia - ha detto, ripetendo i temi cari a Salvini su una presunta invasione che non ha alcun riscontro nei numeri - è diventata nuovamente destinataria di una vera e propria invasione di clandestini. Dall'inizio del mese a oggi il governo tutto sbarchi, tasse e manette ha fatto registrare 1.854 arrivi di immigrati contro i 1.007 di tutto ottobre 2018, a settembre 2019 ben 2.498 sbarchi contro i 947 di settembre 2018", afferma il segretario della Lega Matteo Salvini.

Caso Cucchi, legale di Mandolini: "Processo stalinista".

Si sblocca lo stallo della Ocean Viking, da 11 giorni in mare in attesa di un porto sicuro. In realtà, per l'Alan Kurdi, va precisato, non c'è ancora un'autorizzazione allo sbarco.

Va ricordato che a bordo della nave operata dalle Ong Medici senza Frontiere con Sos Mediterranée vi sono 104 persone. "Questi prolungati, inumani, blocchi non devono continuare", dichiara Michael Fark, capomissione di Medici Senza Frontiere.

Comments