Incendio sul treno, muoiono decine di passeggeri: è strage in Pakistan

Adjust Comment Print

Almeno 65 persone sono morte a causa di un rogo scatenatosi su un treno passeggeri nel Pakistan centrale. Ma il dramma non finisce qui, infatti presenti sul treno, ci sono moltissime altre persone ferite ed in condizioni gravissime.

Il rogo sarebbe stato causato dall'esplosione di un cucinino a gas che alcuni passeggeri stavano usando impropriamente. Dei feriti sono stati trasferiti negli ospedali della vicina città di Bahawalpur e altrove nel distretto di Rahim Yar Khan. "Le persone che infilano le stufe sui treni per preparare i pasti durante i lunghi viaggi sono un problema comune", ha invece affermato il ministro Rashid Ahmed.

Sale il bilancio delle vittime - È salito a 67 il bilancio delle vittime dell'incendio scoppiato oggi a bordo di un treno passeggeri pakistano: lo hanno reso noto funzionari del Paese indicando che i feriti sono 14. Il treno, che viaggiava tra Karachi e Rawalpindi, trasportava un gran numero di pellegrini diretti a una festa religiosa a Lahore. Accade in Pakistan l'ennesimo disastro ferroviario francamente inspiegabile.

Il Bologna batte la Samp 2-1 nel lunch match di Serie A
Soriano sarà confermato in trequarti, con Orsolini e Sansone al suo fianco e Palacio di punta, favorito su Santander. Nella ripresa arriva il pareggio della Samp con Manolo Gabbiadini autore di un bellissimo tiro a giro di sinistro.

A generare l'incendio è stata l'esplosione di una bombola a gas su un vagone, utilizzata da un gruppo di passeggeri per cucinare.

Vigili del fuocoLe cause dell'incidente.

Comments