Marco Carta assolto per il furto di magliette alla Rinascente

Adjust Comment Print

Il cantante sardo era accusato, insieme ad un'amica, di aver rubato alcune magliette dalla Rinascente per un valore di 1200 euro. L'ex vincitore di Amici e del Festival di Sanremo 2009 è stato assolto dal giudice di Milano per il furto di sei magliette del valore di 1.200 euro avvenuto lo scorso 31 maggio alla Rinascente di Milano.

Le parole dei legali di Marco Carta. Lo riporta 'Ansa'. La sentenza è attesa in giornata. "Non facciamo previsioni - hanno sottolineato i difensori del 34enne, gli avvocati Simone Ciro Giordano e Massimiliano Annetta - ma siamo fiduciosi, come lo siamo sempre stati".

HIGHLIGHTS e GOL Brescia-Inter 1-2 VIDEO: Serie A 2019/2020
La gara, in programma alle ore 21.00 allo Stadio " Mario Rigamonti ", sarà visibile in tv su Sky e in streaming su Sky Go . I goal di Lautaro Martinez e Romelu Lukaku condannano la squadra di Corini , che non ha per nulla demeritato.

La donna, assistita dal legale Giuseppe Castellano, ha richiesto di essere ammessa all'istituto della messa alla prova, ovvero di potere svolgere lavori di pubblica utilità in un'associazione che si occupa di donne vittime della tratta della prostituzione a Cagliari. La sua posizione processuale e' stata stralciata dal giudice che ha disposto un rinvio al 17 dicembre prossimo quando la richiesta di messa verra' affrontata nel merito con una discussione in aula. Nonostante il pm Nicola Rossato avesse chiesto otto mesi di carcere e 400 euro di multa, infatti, il giudice Stefano Caramellino ha bocciato le tesi della Procura e ha accolto la richiesta di assoluzione "per non avere commesso il fatto" avanzata dai suoi difensori. La difesa del cantante, il cui arresto non era stato convalidato nell'immediatezza, aveva chiesto il processo abbreviato condizionato all'acquisizione dei filmati delle telecamere, immagini che sono state mostrate nel corso dell'udienza. Carta, che non era presente in aula, ha appreso la notizia al telefono dal suo avvocato, è scoppiato in lacrime. Mentre il cantante, 34 anni, e la 53enne uscivano intorno alle 20.30 dal negozio, è scattato l'allarme, che ha fatto intervenire gli addetti alla sicurezza.

Comments