Giorgio Tirabassi, infarto durante la presentazione del film

Adjust Comment Print

L'attore romano, 59 anni, debutta al cinema nel 1984 con il film Magic moments di Luciano Odorisio con Stefania Sandrelli, Sergio Castellitto e di nuovo Laganà, poi nel 1990 entra nel cast di un altro prodotto televisivo diretto da Proietti Villa Arzilla con Caterina Boratto, Marisa Merlini, Ernesto Calindri e Yvonne Sciò. Il 59enne si è improvvisamente accasciato.

E' stato prima soccorso da alcuni medici presenti in sala. È proprio per questo motivo che, immediatamente, è stato trasportato al Pronto Soccorso del nosocomio di Castel di Sangro.

Giorgio Tirabassi è stato portato all'ospedale di Avezzano per le cure necessarie. Un infarto, secondo le prime notizie. Tirabassi è stato operato d'urgenza e poi trasferito nel reparto di terapia intensiva.

Previsioni meteo fine settimana: arriva il freddo, ecco dove
Il meteo-mare porta mare quasi calmo sul Tirreno , e mare più mosso sul versante adriatico . Venti deboli orientali sulla Sardegna , settentrionali su Molise e Puglia.

Dopo alcune ore d'ansia, l'attore ha pubblicato un post rassicurante sulla sua pagina Facebook. Tanto che, ben prima di convolare a nozze, la coppia ha dato al mondo i suoi due figli: Filippo, di 25 anni, e Nina, di 23.

Al telefono, l'attore e regista avrebbe anche tentato di rassicurare tutti, scusandosi anche con il pubblico che aveva riempito la sala per incontrarlo. Nel 2004 ha interpretato il ruolo del giudice Paolo Borsellino nell'omonimo film per la tv in onda su Canale 5.

Giorgio Tirabassi era tornato nell'aquilano dopo le scene e la presentazione della fiction Rai L'Aquila Grandi Speranze. Da allora, non si è mai fermato. Ne "Il grande salto", di cui è anche regista, recita insieme al collega e amico Ricky Memphis.

Comments