Tragedia nel Motomondiale a Sepang, muore il giovane Munandar

Adjust Comment Print

Afridza è caduto durante la corsa dell'Asian Talent Cup, palestra e trampolino per giovani talenti asiatici, che si disputa in occasione delle tappe asiatiche del mondiale di Marquez e compagni e di quelle della Superbike. Inutili si sono rivelati i soccorsi dell'equipe medica che subito è accorsa a lato della pista e perfino il successivo trasferimento all'ospedale di Kuala Lumpur tramite l'elicottero. La corsa è stata sospesa con l'esposizione immediata della bandiera rossa. Impossibile non tornare, con la memoria, al 23 ottobre 2011, giorno in cui scomparse sullo stesso tracciato Marco Simoncelli. Nonostante tutti gli sforzi del personale medico tanto del circuito come dell'ospedale, Munandar è purtroppo deceduto poco dopo l'incidente.

Munandar è stato protagonista della stagione IATC 2019, ottenendo 2 vittorie, 2 secondi posti e 2 terzi posti in una stagione che lo aveva visto pronto a combattere per il campionato questo fine settimana.

Pjanic: "Mi trovo bene nel gioco di Sarri, mi piace giocare così"
Nel secondo tempo abbiamo giocato con più intensità, creato tantissimo e il risultato è conseguenza delle tante palle gol create. Per noi le gare sono importanti, per noi ha un significato per i punti ma anche perché il derby è speciale.

La redazione di Motorionline porge le più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici di Afridza Munandar.

Comments