Calcio: Suso, gol non cancella fischi meritati

Adjust Comment Print

Se il forfait di Suso sarà confermato, Pioli riproporrà Castillejo, il quale ha già giocato titolare nella gara di giovedì scorso.

Ci crede dunqu ePioli che spera di trascinare con sè la squadra e riportarla su.

E' l'unica emozione della prima mezz'ora, che scorre noiosamente senza nulla da segnalare, se non il fatto che il Milan non sembra in grado di fare la partita nemmeno in casa propria contro una squadra che come obiettivo dichiarato ha la salvezza.

Suso, al centro dell'attenzione nelle ultime settimane al Milan, salterà il posticipo contro la Lazio.

Le sue dichiarazioni post-Spal aprono finalmente a questa soluzione, in quanto ha affermato che se Suso non avesse sbloccato il match sarebbe stata quella la mossa tattica per risolvere la partita.

Trump: "L'Italia starebbe molto meglio senza la Ue"
Trump ha sottolineato come il Regno Unito venga frenato dall'Unione europea così come altri Paesi, a partire dall'Italia .

Il gol non arriva: Piatek è un fantasma, Kessiè e Castillejo i classici personaggi secondari che pensano a nascondersi ma fanno solo danni. Si rivede tra i convocati Jack Bonaventura, ancora assenti invece Caldara e Rodriguez.

A centrocampo Bennacer per sostituire Biglia, mentre in attacco andranno in panchina sia Rafael Leao che Suso.

E' sempre testa a testa in serie A tra Juventus ed Inter che continuano a rispondersi colpo su colpo a suon di vittorie. È arrivata almeno la vittoria, ma contro un avversario ostico, ordinato, forte come la Lazio si rischia un'altra giornata no. Al 55' il Milan effettua il primo squillo. Tiene bene la difesa, con il soli Hernandez sugli scudi.

La SPAL risponde al Milan con Berisha; Cionek, Vicari, Tomovic; Strefezza, Kurtic, Murgia, Missiroli, Reca; Petagna e Floccari.

Comments