Il Ceo di McDonald's si dimette per relazione con una dipendente

Adjust Comment Print

Il Ceo di McDonald's Steve Easterbrook lascia l'incarico per una sua relazione, consensuale, con una dipendente del gruppo. Avrebbe violato il codice etico e le regole di condotta del personale. In una email inviata ai dipendenti dell'azienda, Easterbrook ha confermato la relazione e ha detto che è stata un errore: "Dati i valori dell'azienda, sono d'accordo con il consiglio di amministrazione che è ora che io vada via". Il manager sarà immediatamente sostituito da Chris Kempczinski, 51 anni, fino a oggi presidente di McDonald's Usa.

Giorgio Tirabassi, infarto durante la presentazione del film
Tanto che, ben prima di convolare a nozze, la coppia ha dato al mondo i suoi due figli: Filippo, di 25 anni, e Nina, di 23. Giorgio Tirabassi era tornato nell'aquilano dopo le scene e la presentazione della fiction Rai L'Aquila Grandi Speranze .

La relazione con una donna gli costa il posto come amministratore delegato di McDonald's. Nei mesi scorsi negli Usa il gruppo era stato oggetto di diverse cause da parte di dipendenti per le modalità con cui venivano gestiti i casi di denunce di molestie sessuali tra i lavoratori dei suoi fast food.

Comments