Italia, i convocati di Mancini: tre esordi assoluti e due ritorni

Adjust Comment Print

L'Italia di Roberto Mancini si prepara a chiudere il girone J di qualificazione ai prossimi Europei, dopo aver conquistato il pass per la competizione con tre partite di anticipo.

Xi invita Di Maio al tavolo dei leader
Tra gli altri, saranno presenti, rappresentati dal capo di stato, Francia, Germania e altri 60 paesi, di cui 15 come ospiti d'onore.

Roberto Mancini ha convocato 29 giocatori per il doppio impegno contro Bosnia e Armenia: le novità sono Cistana, Castrovilli e Orsolini. Due i laziali chiamati dal ct della Nazionale: si tratta di Francesco Acerbi e Ciro Immobile. Fanno il ritorno in azzurro il centrocampista dell'Udinese Mandragora e l'attaccante del Sassuolo Berardi. Una situazione che tornerebbe utile anche in chiave Ranking FIFA in vista dell'altro sorteggio, per i Mondiali 2022.

Comments