Inter-Verona 2-1: vittoria in rimonta con Vecino e Barella

Adjust Comment Print

San Siro, inoltre, è sempre più digitale: tramite l'App ufficiale dell'Inter basterà inquadrare un simbolo che sarà posizionato su tutti i biglietti cartacei e digitali, su dei totem appena dopo i gate d'accesso e sui maxischermi all'interno dello stadio, per entrare nell'Inter Revolution.

Partita dai due volti.

"Il primo tempo è stato difficile", ha detto l'ex gioiellino rossoblù ai microfoni di Sky Sport. Decima vittoria per l'Inter in rimonta proprio come a Bologna. Merito anche dell'Inter, che non ha mai perso la testa e grazie agli ampi spazi a disposizione ha cominciato a presidiare senza sosta la trequarti avversaria. La formazione bianconera è più forte tecnicamente ma la squadra di Conte è più tosta.

Italia, i convocati di Mancini: tre esordi assoluti e due ritorni
Una situazione che tornerebbe utile anche in chiave Ranking FIFA in vista dell'altro sorteggio, per i Mondiali 2022. Fanno il ritorno in azzurro il centrocampista dell'Udinese Mandragora e l'attaccante del Sassuolo Berardi .

Ne è venuta fuori una ripresa giocata a porta unica.

Oltre che sul sito (dove sono acquistabili con scelta del posto direttamente sulla mappa dello stadio e senza commissioni), i biglietti sono disponibili in alternativa anche al punto vendita dello stadio San Siro, all'Inter Store Milano di Galleria Passarella (MM San Babila) e negli oltre 1000 punti vendita Vivaticket.

Il gol del pari ha trasformato l'ultima mezz'ora in un monologo. Non era facile, perché il Verona ha un'ottima intensità, sono unabuona squadra.

Comments