Sarri: "Caos Napoli? Ci sono personaggi di rilievo per risolvere"

Adjust Comment Print

Ieri era ancora con i fisioterapisti, ora vedremo come sta. Il trequartista moderno è ormai un centrocampista, può fare tranquillamente anche l'interno offensivo. Dobbiamo giocare con un'intensità difensiva diversa rispetto a quella con la Lokomotiv. Sullo status di 'nobile decaduta' dei rossoneri, Sarri ha aggiunto: "Il calcio è fatto di cicli. Mi sembra che stiano gettando le basi, poi quanto tempo occorrerà per tornare ad alto livello non lo so". "La squadra ha bisogno di lui per esperienza, personalità e qualità di costruzione da dietro". Abbiamo margini di crescita a livello individuale e anche tattico. La squadra ancora non riesce a chiudere le partite come alcuni numeri presuppongono, ma la squadra cerca sempre e spesso trova la vittoria fino alla fine. Caratteristica che, da un mese, la Juventus stenta ad avere. "Ieri ha fatto solo un defaticante, vediamo oggi che tipo di reazione avrà". Nel compito di trequartista c'è anche quello, andare a cercare spazio per vie esterne.

Ramsey può agire tranquillamente sia da trequartista che da mezzala.

- Inter - Juve: Sarri promuove LOLO tra le linee, e il classe 97 lo ripaga cucendo una grande trama che porta Higuain a segnare il gol del 1-2 finale; il pipita, decisivo dalla panchina, per pochi minuti assieme al suo contendente Dybala, lui in campo dall'inizio e autore del primo gol bianconero. E sul Napoli: "Non mi sono fatto nessuna idea". Sono problemi loro, da 700 chilometri di distanza non posso permettermi di capire.

Xi invita Di Maio al tavolo dei leader
Tra gli altri, saranno presenti, rappresentati dal capo di stato, Francia, Germania e altri 60 paesi, di cui 15 come ospiti d'onore.

Non sono mancate domande sull'avversario di giornata, che l'allenatore toscano invita a non sottovalutare: "Il Milan è una buona squadra - ha detto -". Può darsi che quello che si vede da fuori non è poi come è da dentro.

Tornando alla Juventus, Sarri ha anche confermato che l'unico insostituibile, al momento, è Leonardo Bonucci, atteso ex di serata: "Se pensavo che la squadra potesse fare a meno di Bonucci lo avrei fatto riposare".

Comments