La Francia vince la Fed Cup: 3-2 all'Australia

Adjust Comment Print

All'Australia non è bastato schierare la numero uno al mondo Ashleigh Barty per andare a conquistare una Fed Cup che mancava dalla propria bacheca addirittura dal 1974.

Sampdoria, Ranieri: "Stiamo costruendo le fondamenta. Quagliarella? Devo aiutarlo"
L'arbitro fischia con un minuto di anticipo, poi si scusa e fa riprendere il gioco per qualche azione. Bertolacci rileva Vieira , la Samp non si sbilancia troppo ma spinge fino al 94′.

Si proseguirà poi domenica, sempre a partire dalle ore 4 italiane, con i singolari "invertiti": Barty affronterà Mladenovic e Tomljanovic giocherà con Garcia. Per le transalpine, guidate dal capitano Julien Benneteau, è il primo titolo da sedici anni a questa parte, il terzo dopo quelli conquistati nel 1997 e nel 2003. Una cocente delusione per i tifosi australiani. Giusto ricordare che questo è stato l'ultimo atto conclusivo con l'attuale formula perché dall'anno venturo anche la competizione femminile seguirà la filosofia della Coppa Davis, con fase finale a 12 squadre che si terrà sulla terra battuta di Budapest (fino al 2022). A Perth, infatti, a trionfare nella finalissima del torneo a squadre è stata la Francia, impostasi per 3-2 con vittoria decisiva del doppio formato da Caroline Garcia e Kristina Mladenovic sulla stessa Ashleigh Barty e Samantha Stosur per 6-4 6-3. [AUS] A. Barty 2-6 6-4 7-6 (1) [AUS] A. Tomljanovic b. Nel secondo match odierno si sono sfidate Ajla Tomljanović (n.51 del mondo), fidanzata di Matteo Berrettini, e la francese Pauline Parmentier (n.122 del ranking), in campo in sostituzione di Caroline Garcia.

Comments