De Martino addio "Stasera tutto è possibile": ultima puntata esplosiva

Adjust Comment Print

Scopriamo gli ospiti e le anticipazioni dell'ultima puntata trasmessa lunedì 11 novembre 2019.

Stefano De Martino conduce, lunedì 11 novembre, alle 21.20 su Rai2, la puntata finale di questa stagione di successo di "Stasera tutto è possibile", il comedy show realizzato in collaborazione con Endemol Shine Italy che, in queste settimane, ha registrato ottimi ascolti, allungandosi anche di una puntata.

Tema del nono e ultimo appuntamento è la Musica. In studio volti noti del piccolo schermo e del mondo dello spettacolo pronti a mettersi in gioco e a divertirsi. In studio troveremo Biagio Izzo, Francesco Paolantoni, Maurizio Casagrande, Antonio Giuliani, Max Giusti, Fatima Trotta, Le Donatella, Benedetta Valanzano e Jenny De Nucci. Sul palco dell'Auditorium Rai di Napoli tutti gli ospiti si divertiranno con i tanti giochi del principale feel good show della tv, primo tra tutti la celebre Stanza inclinata. Come di consueto, al timone della trasmissione ci sarà Stefano De Martino, modello e ballerino che oramai da diversi anni ha conquistato il pubblico italiano grazie al suo talento e innegabile bellezza.

Milan, Maldini sogna il ritorno di Ancelotti
A disposizione ci saranno comunque alcuni big come Manolas, Allan e soprattutto Lozano che non è stato convocato dal Messico. Quanto sta accadendo sotto il Vesuvio ha ovviamente cambiato le prospettive del suo futuro.

Non dimentichiamo l'importanza dei giochi: da Alphabody a Segui il labiale, da StepBurger allo Speed Quiz fino alla Stanza Inclinata, che sin dalla prima edizione hanno appassionato milioni di telespettatori!

Questa ultima edizione di "Stasera tutto è possibile" è appena terminata, ma già si inizia a vociferare circa la prossima: chi sarà il nuovo conduttore?

Per commentare in diretta il game show Stasera Tutto È Possibile con Stefano De Martino basta andare sull'hashtag #StaseraTuttoÈPossibile, oppure per tutte le altre info basta collegarsi alla pagina di Facebook della rete.

Comments