Il Napoli punisce Elmas: "Dichiarazioni non autorizzate durante il silenzio stampa"

Adjust Comment Print

Un gesto che il club non poteva lasciare impunito, e infatti poche ore dopo sul profilo Twitter ufficiale è stato pubblicato il seguente comunicato: "Si comunica che il calciatore Eljif Elmas ha rilasciato dichiarazioni non autorizzate durante il periodo di silenzio stampa". Il Napoli ha infatti immediatamente diramato un breve comunicato a firma del capo della comunicazione azzurra, Nicola Lombardo, in cui annuncia provvedimenti nei confronti del calciatore.

Queste le parole del giovane talento ex Fenerbahce: "Siamo appena all'inizio". Adesso la mia testa è a Napoli, voglio fare bene. Impegnato con la Macedonia, il centrocampista del Napoli non ha perso di vista gli obiettivi col Napoli, a partire dalla sfida col Milan: "Siamo una squadra di qualità e come in ogni partita giocheremo per vincere". Nel calcio però tutto è possibile e anche la Juve può perdere. "La bagarre sarà incerta fino alla fine".

Argentina: basta Messi, Brasile battuto
Al termine della sfida tra Argentina e Brasile , il CT Tite ha accusato Leo Messi di averlo zittito per le proteste in seguito al rigore concesso all'Albiceleste .

Sulle differenze tra calcio italiano e turco: "Le squadre di A danno molta importanza alla tattica, in Italia si gioca un calcio più difensivo mentre in Turchia vanno tutti all'attacco. E' uno dei calciatori più forti della storia".

Infine Elmas dà un giudizio sul presunto vincitore del Pallone D'Oro: "Per me lo merita Messi, a prescindere dal fatto che non ha vinto la Champions League lo scorso anno".

Comments