Influenza, in quattro settimane a letto 341 mila italiani

Adjust Comment Print

Questi i numeri dell'ultimo bollettino Influnet pubblicato dall'Istituto superiore di sanità, che l'Agenzia italiana del farmaco tenta di ridimensionare anche portando avanti una battaglia contro le fake news e la disinformazione in merito a modalità di contagio e vaccinazione.

Era arrivata in anticipo, con alcuni casi registrati già nel mese di settembre, e ora imperversa senza tregua: in meno di un mese di sorveglianza, l'influenza ha già costretto a letto 341 mila italiani. In quasi tutte le Regioni l'incidenza è ancora sotto la soglia.

21:00 - F1: Brasile, Ferrari bene nelle seconde libere
Seconda sessione di prove libere ad Interlagos , sede del Gran Premio del Brasile 2019. Alle 16 di domani la terza sessione di libere.

Nel periodo dal 28 ottobre al 3 novembre, la quarta settimana dall'inizio della sorveglianza per la stagione in corso, l'incidenza totale è pari a 1,97 casi per mille assistiti; il dato peggiora nella fascia di età 0-4 anni, arrivando a 3,91 casi per mille assistiti. In tutto 794 medici sentinella hanno inviato dati relativi alla frequenza di sindromi influenzali tra i propri assistiti.

Oltre a vaccinarsi, come consiglia l'AIFA sui social, i consigli basici per combattere il virus dell'influenza vertono sul lavarsi di frequente e accuratamente le mani oltreché usare il fazzoletto ogni qualvolta si starnutisce o si tossisce onde e evitare la diffusione del virus a terzi. "Inoltre - si legge sempre su Facebook - Non ricorrere agli antibiotici in caso di influenza". La composizione di tutti i vaccini influenzali per la stagione 2019-2020 segue le raccomandazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e del Comitato per i Medicinali per Uso umano (CHMP) dell'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA). Nel caso di dubbi rivolgiti senza esitare al tuo medico e alle Istituzioni che tutelano la salute pubblica: "Ministero della Salute, AIFA e Istituto Superiore di Sanità". "L'elenco dei vaccini autorizzati per la stagione 2019-2020 è disponibile sul sito AIFA".

Comments