Biella no alla cittadinanza onoraria per Liliana Segre, sì per Ezio Greggio

Adjust Comment Print

Dopo l'ok ricevuto dalla giunta di centrodestra, che si era opposta all'idea della cittadinanza onoraria per la senatrice, su proposta di alcune liste civiche, il prossimo 23 novembre sarà assegnato il riconoscimento al conduttore.

In precedenza il prestigioso riconoscimento era stato attribuito all'artista Michelangelo Pistoletto e lo stilista Nino Cerruti.

ArcelorMittal, dopo Milano indaga anche Taranto
Il ministro Stefano Patuanelli tiene i contatti con i commissari e con i dirigenti italiani dell'azienda. La tempistica deve essere contratta: gli altoforni spenti possono dare il via a una curva drammatica.

"Il mio rispetto nei confronti della senatrice Liliana Segre, per tutto ciò che rappresenta, per la storia, i ricordi e il valore della memoria, mi spingono a fare un passo indietro e non poter accettare questa onorificenza che il Comune di Biella aveva pensato per me", ha detto.

Paolo Furia, segretario regionale del Partito Democratico Piemonte, si è rivolto direttamente al sindaco puntando il dito contro "la tempistica della scelta di attribuire la cittadinanza onoraria a Ezio Greggio ha tutta l'aria di essere una provocazione". E ancora, si legge tra le motivazioni ufficiali: "Si conferisce a Ezio Greggio il titolo di cittadino onorario per la popolarità televisiva come conduttore, giornalista, attore e regista; per il suo costante impegno attraverso l'associazione "Ezio Greggio per i bambini prematuri"; per aver contribuito a diffondere in Italia e nel mondo il nome di Biella". L'opposizione però va all'attacco visto che la cerimonia per il conferimento al celebre showman della cittadinanza onoraria arriva a pochi giorni dalle polemiche per la decisione di Biella di non conferire la cittadinanza alla senatrice a vita Liliana Segre, sopravvissuta all'Olocausto. La Segre percorse a piedi la "marcia della morte", dopo l'evacuazione del lager, da Auschwitz fino a Ravensbrück: circa 600 chilometri. Poi Greggio col suo rifiuto ha ridato il giusto valore alle cose.

Comments