Valencia, vince Maquez davanti a Quartararo e Miller

Adjust Comment Print

Tante cadute, poche emozioni, molto imbarazzo per la superiorità del neo campione del mondo e della sua Honda. così si può riassumere l'ultima gara della stagione 2019 di MotoGP, a Valencia, che ha decretato il trionfo di Marc Marquez. Lo Spagnolo, nonostante una partenza complicata, è riuscito a recuperare fino alla prima posizione e a gestire il vantaggio sugli inseguitori. Nel pomeriggio abbiamo lavorato un po' con le gomme, ma purtroppo in qualifica non siamo riusciti a esprimere il nostro potenziale: abbiamo lavorato male, non abbiamo fatto la strategia giusta, sono entrato in pista quando c'era traffico, e quindi purtroppo è andata male. Sono finiti out Petrucci e Morbidelli, mentre Zarco ha fatto temere il peggio perché, dopo essere caduto, è stato falciato dalla moto di Lecuona. La stagione è stata perfetta, sarà difficile da ripetere. "Martedì inizia la stagione 2020 ma è incredibile finire così".

E' iniziata la due giorni di test di MotoGp sul circuito di Valencia. Il rookie of the year dopo aver guidato il plotone in test nei primi giri, si è dovuto arrendere al passo straordinario di Marquez. Di certo, Alex avrebbe molti svantaggi nel passare dalla Moto2 alla MotoGP attraverso il team ufficiale Honda, perché al suo fianco avrebbe un pilota come me che lotta per il Mondiale e questo rischierebbe di mettere molta pressione a un esordiente. Ringrazio tutti quelli che mi hanno aiutato in questa stagione.

"Sovranismo da operetta" (così Conte su Salvini)
No al " sovranismo da operetta " di Salvini e della Lega che, sul Salva-Stati, ha alimentato "un delirio collettivo ". Tanta pacatezza fa capire che, se una vipera avesse morso il BisConte , sarebbe probabilmente morta avvelenata.

Quinto podio stagionale per Jack Miller.

Per gran parte del campionato Valentino Rossi e Maverick Viñales hanno lamentato problemi per le prestazioni del motore. Ho cercato di stare dietro a Quartararo.

Comments