Elisa Isoardi e l'appello a De Luca: le parole

Adjust Comment Print

A dirla è stata Natascia Di Rosario, 32 anni, di Vasto, che è arrivata nella trasmissione condotta da Elisa Isoardi per cucinare con lo chef Pasquale Rinaldi nella squadra del "peperone", che ogni giorno si sfida con quella del "pomodoro". Se è geloso, peggio per lui.

Ma se la diretta tv ha potuto fermarsi senza indagare sul significato di quel "permesso" chiesto al marito "gelosino" da ringraziare pubblicamente, ci hanno pensato i social a soffermarsi sulle affermazioni della giovane donna rese proprio in una giornata delicata e importante come questa. Ora forse non tutti sanno che il programma prevede che i concorrenti si cimentino in una gara di cucina e non in una di spogliarello.

Brescia, sortita di Cellino: "Balotelli è nero, sta lavorando per schiarirsi"
Perché nella loro apparente ingenuità sostengono una cosa pericolosa, che esiste una normalità e che questa normalità sia bianca. L'ho preso sognando che fosse un valore aggiunto, ma non speravo assolutamente che fosse quello che doveva salvare la squadra .

La frase della concorrente ha suscitato diverse reazioni non solo da parte della conduttrice, ma anche da quanti erano presenti in studio. Per quanto riguarda i rapporti tra il governatore della Regione Campania e Salvini, è risaputo, non sarebbero distesi. Ma quando poi le chiede: "Perché bisogna ringraziarlo?", e la signora spiega che è a causa della sua gelosia, la conduttrice sbotta: "E se è geloso è un problema suo", riscuotendo un applauso del pubblico. "Le ha permesso di venire, e che siamo nel Medioevo?", "Le violenze sulle Donne hanno radici lontane: nascono dalla quotidianità, dalla visione della donna come serva dell'uomo-padrone, relegata alle faccende domestiche o al ruolo di incubatrice per figli".

Le parole della concorrente vastese hanno spinto numerosi utenti a evidenziare la coincidenza stridente tra le sue dichiarazioni e la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne.

Comments