Futuro Gabigol, il vicepresidente del Flamengo: "Tutto verrà risolto"

Adjust Comment Print

Sono molto calmo e felice con Gabriel e i suoi gol. Gabigol (mai come adesso il suo soprannome gli calza a pennello) è infatti entrato nella storia del Flamengo e del calcio brasiliano firmando i due gol che hanno steso il River Plate nella finale di Coppa Libertadores. Il vantaggio al quarto d'ora di Rafael Santos Borré aveva fatto scivolare la partita verso un destino segnato, e così, nel finale, proprio mentre gli argentini assaporavano il gusto del bis, è sbucato l'attaccante che nell'Inter non aveva avuto fortuna, a segno con un tocco ravvicinato e un bel tiro. Migliaia di tifosi rossoneri hanno preso d'assalto il centro della città per festeggiare Gabigol e compagni che dopo 38 anni hanno riportato il club sul tetto del Sudamerica. Il Flamengo è un club enorme, chi sono io per mettermi in mezzo a queste faccende? E Rodrigo De Paul è un obiettivo concreto: l'Udinese valuta l'argentino intorno ai 25 milioni di euro, ossia i soldi che l'Inter conta di incassare dalla cessione di Gabigol.

Furto dal valore inestimabile nel castello di Dresda
La parte storica si trova al piano terra della Residenzschloss nelle sale della collezione da poco restaurate. Secondo la Bild , si tratta del " furto d'arte più importante e clamoroso dal dopoguerra".

Anche l'Inter si gode la grande impresa firmata da Gabriel Barbosa, al secolo Gabigol, assoluto protagonista con il Flamengo nella vittoria della Copa Libertadores. Il suo futuro, però, è ancora incerto con il prestito al Flamengo che terminerà a gennaio quando tornerà ad essere di proprietà dell'Inter.

Comments