Il Pocho Lavezzi si ritira: annuncio shock dell’ex Napoli

Adjust Comment Print

Ezequiel Lavezzi questa mattina ha giocato la sua ultima gara casalinga con la maglia dell'Hebei Fortune. Può essere, perché potrebbe essere l'ultima partita della mia carriera - ha dichiarato Lavezzi nel post-gara.

Prima di sbarcare in Cina e di contribuire alle fortune del suo club nella Chinese Super League, Ezequiel Lavezzi aveva lasciato un segno indelebile dal 2007 al 2012 con la maglia del Napoli: società con la quale ha collezionato 156 presenze, segnato 38 gol e vinto una Coppa Italia. Molto bello anche l'omaggio dei tifosi cinesi ai due giocatori, con uno striscione: "Le leggende non muoiono mai, non sarete mai dimenticati". "Grazie a tutti per l'affetto".

Pioli dopo Milan-Napoli: "Abbiamo giocato da squadra, Piatek deve reagire"
"Peccato non aver fatto un gol in più perché ci siamo andati vicino più volte" ha commentato a fine partita Pioli . Deve reagire e credere nelle sue qualità, noi dobbiamo metterlo nelle condiizoni di fare meglio.

Sempre via social è arrivato immediatamente anche il saluto di Paolo Cannavaro, compagno di Lavezzi ai tempi del Napoli (2007-2012): "È arrivato anche per te il momento di appendere gli scarpini al chiodo", ha scritto su Instagram. "Mi mancherà non sperare di poterti incontrare su qualche campo da calcio in giro per il mondo". "E' sicuro? Diciamo che è quasi sicuro al 100%". Oggi quando ti ho abbracciato e chiesto: Come ti senti Pocho?

Comments